Contributi a favore della ristorazione e del divertimento



Riprogrammazione Por Fesr e Por Fse 2014-2020 per crisi covid-19. Decreto legge 30 novembre 2020 "Ulteriori misure urgenti connesse all'emergenza epidemiologica da covid-19". Contributi a fondo perduto, domande entro il 25 gennaio 2021


BANDO CON ATTUAZIONE

Condividi

Data di pubblicazione bando su BURT

07 gennaio 2021

Data di scadenza presentazione domande

25 gennaio 2021


La Regione Toscana, in attuazione del decreto legge 157 del 30 novembre 2020 "Ulteriori misure urgenti connesse all'emergenza epidemiologica da covid-19 ha approvato e pubblicato sul Burt del 7 gennaio 2021, con decreto dirigenziale 21573 del 24 dicembre 2020, il bando "Fondo investimenti Toscana - Contributi a fondo perduto a favore della ristorazione e del divertimento" Destinatari / benediciari Possono presentare domanda Micro, piccole e medie imprese, così come definitedall’allegato I del Reg. (UE) n. 651/2014, nonché professionisti, aventi la sede operativaubicata nel territorio regionale ed operanti nei settori economici individuati dai seguenticodici Ateco Istat: - 56 Attività dei servizi di ristorazione - 93.29.10 Discoteche, sale da ballo night-club e simili


Per conoscere tutti i dettagli necessari a presentare correttamente la domanda consultare integralmente il testo del bando (allegato 1 del decreto 21573 del 24 dicembre 2020)


Organismo emittente: Regione Toscana


Per maggiori informazioni:

https://www.regione.toscana.it/-/contributi-a-fondo-perduto-a-favore-della-ristorazione-e-del-divertimento?inheritRedirect=true&redirect=%2Fbandi-aperti%3FsortBy%3Ddesc%26orderBy%3DmodifiedDate

9 visualizzazioni0 commenti