"Incentivi all’acquisto di servizi a supporto dell’internazionalizzazione in favore delle PMI-POR Fe

Beneficiari

Micro, piccole e medie imprese operanti nell’ambito dell’industria manifatturiera, dei servizi e del turismo, compresa l’attività di ristorazione. Per le imprese turistiche è prevista una riserva pari ad almeno il 10% delle risorse.

Attività ammissibili

possono usufruire del contributo le seguenti attività:

Partecipazione a fiere e saloni di rilevanza internazionale

Promozione mediante utilizzo di uffici o sale espositive all’estero Servizi promozionali Attività di consulenza per supporto specialistico all’internazionalizzazione Attività di consulenza per supporto all'innovazione commerciale per la fattibilità di presidio su nuovi mercati. Le attività devono essere rivolte a paesi extra-ue

Importi e contributi I progetti devono avere un importo fra i 10.000 ed i 150.000 euro (fino a 400.000 per reti d’imprese e consorzi). L’importo varia a seconda della dimensione dell’impresa così come il contributo a fondo, dal 30 al 50%. Le spese possono essere realizzate a partire dalla data di consegna della domanda, le spese per la partecipazione a fiere sono ammesse a decorrere dal 23 febbraio 2020. I progetti devono avere una durata di 8 mesi ed in ogni caso devono essere rendicontati entro il 31 dicembre 2022.

Scadenza Il bando uscirà nel mese di novembre, e sarà aperto solamente per un periodo di 15 giorni. Oltre che aiutarvi per la presentazione della domanda siamo in grado di presentarvi partner e consulenti in diversi paesi, che possono collaborare alla realizzazione dei i vostri progetti.

I contenuti della scheda sono stati redatti in base al documento programmatico già pubblicato dalla Regione Toscana.

20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti